Avviso Programma "Ritornare a casa PLUS" Interventi a sostegno della domiciliarità in favore di persone con disabilità gravissima

  • News

Avviso Programma "Ritornare a casa PLUS" Interventi a sostegno della domiciliarità in favore di persone con disabilità gravissima

Giovedì, 1 aprile 2021

Avviso Programma "Ritornare a casa PLUS"

Interventi a sostegno della domiciliarità in favore di persone con disabilità gravissima

Delibera Giunta Regione Sardegna n. 63/12 del 11/12/2020

Si comunica che con la Delibera n. 19/10 del 10/04/2020, la Regione Sardegna, ha previsto l'attivazione del Programma Ritornare a casa PLUS, che comprende al suo interno l’intervento “Ritornare a casa” e la misura “Interventi a favore di persone in condizioni di disabilità gravissima,” volte entrambe a favorire la permanenza nel proprio domicilio di persone in situazione di grave non autosufficienza che necessitano di un livello assistenziale molto elevato.

Le linee di indirizzo del Programma “Ritornare a casa Plus”, approvate con Deliberazione Regionale n. 63/12 del 11.12.2020, prevedono quattro livelli assistenziali non cumulabili tra loro:

Livello Assistenziale Base (con doppia articolazione Livello Base A e Livello Base B);

Livello Assistenziale Primo;

Livello Assistenziale Secondo;

Livello Assistenziale Terzo.

La domanda di partecipazione al presente Avviso Pubblico dovrà essere consegnata direttamente o spedita con Rac. A/R all’Ufficio Protocollo del Comune di Portoscuso sito in Via Marco Polo n.1 - 09010 Portoscuso (SU) o trasmessa all’indirizzo PEC: comune.portoscuso@pec.comune.portoscuso.ci.it.

 

Per l'Avviso pubblico e la relativa modulistica si veda la sezione Bandi e Gare.

Per ulteriori informazioni sull’Avviso Pubblico, sarà possibile contattare:

il numero: 340- 388 94 19 il lunedi' mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e il martedì pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.00;

il numero 0781/5111434 il mercoledì mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

 

 

 

 

 

 

La Responsabile del Procedimento

Dott.ssa Alessandra Masala

Temi: